LA VALUTAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI URBANE NELL’AMBITO DEL GRANDE PROGETTO POMPEI

  • Mariarosaria Angrisano
  • Antonia Gravagnuolo Dipartimento di Architettura, Università di Napoli “Federico II”
  • Ester Cozzolino
  • Claudia Cusano
  • Chiara Ficarra
  • Anna Macolino
  • Daniele Militello
  • Alessandra Zurolo

Abstract

L’articolo propone una metodologia partecipativa per la valutazione delle trasformazioni urbane in aree degradate e abbandonate, basata sulla valutazione della qualità visiva percepita dei luoghi da parte di diverse categorie di stakeholder. La metodologia proposta è applicata nell’ambito del Grande Progetto Pompei, programma che prevede la riqualificazione degli scavi archeologici all’interno del Sito UNESCO ed il miglioramento della fruibilità anche nei comuni limitrofi. In particolare l’articolo si focalizza sulla rigenerazione del waterfront di Torre Annunziata. L’obiettivo della ricerca è quello di fornire uno strumento partecipativo di supporto alle decisioni, adattabile ad altri contesti, per orientare al meglio le scelte progettuali ed identificare le priorità di intervento sulla base di una visione di città condivisa.

 

Parole chiave: rigenerazione urbana, strumenti partecipativi, waterfront

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2014-06-30
Come citare
Angrisano, M., Gravagnuolo, A., Cozzolino, E., Cusano, C., Ficarra, C., Macolino, A., Militello, D., & Zurolo, A. (2014). LA VALUTAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI URBANE NELL’AMBITO DEL GRANDE PROGETTO POMPEI. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 14(1), 109-128. https://doi.org/10.6092/2284-4732/2667