EVALUATION CRITERIA FOR A CIRCULAR ADAPTIVE REUSE OF CULTURAL HERITAGE

  • Antonia Gravagnuolo Dipartimento di Architettura, Università di Napoli “Federico II”
  • Luigi Fusco Girard
  • Christian Ost
  • Ruba Saleh

Abstract

Questo articolo ha l’obiettivo di sviluppare un ragionamento strutturato e una prima proposta di criteri di valutazione per valutare gli impatti dei progetti di riuso adattativo del patrimonio culturale nella prospettiva del modello di economia circolare. Il riuso adattivo del patrimonio culturale può essere fondamentale nell'attuazione dell'economia circolare e dei modelli di città/territorio circolare. L’articolo esplora e chiarisce perché e come il riuso adattativo del patrimonio culturale può avere un ruolo chiave nell’implementazione di un’economia circolare territoriale, sottolineando la “produttività multidimensionale” del riuso del patrimonio e il suo contributo ad uno “sviluppo umano sostenibile”. L’articolo affronta in primo luogo gli aspetti teorici sulla base della letteratura sull’economia circolare e le sue applicazioni, e successivamente propone un primo set di criteri di valutazione in grado di esprimere i fattori rilevanti della valutazione.

 

Parole chiave: riuso adattivo, patrimonio culturale, economia circolare.

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2017-12-31
Come citare
Gravagnuolo, A., Fusco Girard, L., Ost, C., & Saleh, R. (2017). EVALUATION CRITERIA FOR A CIRCULAR ADAPTIVE REUSE OF CULTURAL HERITAGE. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 17(2), 185-216. https://doi.org/10.6092/2284-4732/6040

Articoli più letti dello stesso autore(i)

1 2 > >>