EDITORIAL

  • Luigi Fusco Girard

Abstract

Questo nuovo numero di BDC riprende e approfondisce il tema dell'economia circolare come un nuovo modello di sviluppo urbano.
Come è noto, questo modello è stato introdotto attraverso l'obiettivo strategico n. 12 dell'Agenda 2030 ed è stato richiamato nella sua interpretazione spaziale nella New Urban Agenda nei paragrafi 71-74: nel modello circolare della città.
In che modo (approcci, strumenti) possiamo muoverci verso questa nuova strategia di sviluppo urbano, riducendo il consumo di tutte le risorse e quindi la quantità di rifiuti? In che modo è possibile evitare lo spreco e il sottoutilizzo delle diverse forme di capitale: naturale, artificiale, umano e sociale?
Il progetto CLIC, finanziato nell'ambito del programma HORIZON 2020 dalla Commissione Europea, si occupa di includere il riutilizzo del patrimonio culturale nel modello di città circolare.
Il Centro Interdipartimentale di Ricerca "Alberto Calza Bini" è stato particolarmente coinvolto nell'identificazione di nuovi processi di valutazione a diverse scale (urbane, di quartiere storico, di sito specifico) poiché sono l'elemento in grado di collegare come un "fil-rouge" sia le strategie di governance che i nuovi modelli di business e di finanziamento/gestione.

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2018-06-30
Come citare
Fusco Girard, L. (2018). EDITORIAL. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 18(1), 7-10. https://doi.org/10.6092/2284-4732/6057