DA WASTESCAPE A RISORSA: APPROCCI MULTIMETODOLOGICI PER LA RIGENERAZIONE DEI PAESAGGI DI SCARTO

  • Maria Cerreta Università degli Studi Federico II di Napoli http://orcid.org/0000-0002-7717-6210
  • Fortuna De Rosa
  • Pasquale De Toro
  • Pasquale Inglese
  • Silvia Iodice

Abstract

L’attivazione di un processo di gestione, recupero, rigenerazione e riciclo dei paesaggi di scarto, definiti “wastescape”, costituisce la sfida affrontata nell’ambito del Progetto Horizon 2020 “REsource Management in Peri-urban Areas: Going Beyond Urban Metabolism” (REPAiR). Secondo i principi dell’Economia Circolare, i wastescape possono essere considerati una risorsa innovativa per la rigenerazione dei territori in crisi, consentendo un cambio di paradigma in grado di determinare molteplici e differenti implicazioni ambientali, economiche, sociali e culturali. Esplorare approcci e tecniche sinergiche per affrontare e gestire il cambiamento implica anche considerare i rifiuti che caratterizzano i wastescape, in particolare i rifiuti derivanti dall’attività edilizia, come uno strumento per attivare nuovi modelli di utilizzo sostenibile e circolare delle risorse territoriali e individuare strategie di sviluppo integrate, eco-innovative e “place-based”.

 

Parole chiave: Economia Circolare, Metabolismo Urbano, Wastescapes

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2019-12-31
Come citare
Cerreta, M., De Rosa, F., De Toro, P., Inglese, P., & Iodice, S. (2019). DA WASTESCAPE A RISORSA: APPROCCI MULTIMETODOLOGICI PER LA RIGENERAZIONE DEI PAESAGGI DI SCARTO. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 19(2), 337-352. https://doi.org/10.6092/2284-4732/7272