VALUTAZIONE CIRCOLARE DEGLI INTERVENTI DI RIUSO ADATTIVO: IL CASO DELLA CITTA’ DI TORINO

  • Marta Bottero
  • Mattia Lerda

Abstract

Durante l’anno 2019, la Global Footprint Network ha dichiarato che il 29 luglio l’uomo ha utilizzato tutte le risorse naturali che la Terra può rigenerare nel corso di un anno. Questo dato mette in evidenza il peso delle nostre attività economiche e produttive sul pianeta e rappresenta una delle conseguenze prodotte dall’economia lineare che si basa sul processo di “prendere, produrre, usare, buttare”. Esiste un paradigma che possa invertire questa rotta? La città e l’architettura possono essere due settori cardine per avviare il cambiamento? Come si può intervenire e come si può valutare? Il presente articolo si propone di analizzare il concetto di economia circolare applicato al contesto urbano e alla progettazione architettonica attraverso la valutazione circolare di interventi di riuso adattivo sul patrimonio industriale dismesso della città di Torino.

 

Parole chiave: economia circolare, valutazione, riuso adattivo

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2019-12-31
Come citare
Bottero, M., & Lerda, M. (2019). VALUTAZIONE CIRCOLARE DEGLI INTERVENTI DI RIUSO ADATTIVO: IL CASO DELLA CITTA’ DI TORINO. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 19(2), 497-513. https://doi.org/10.6092/2284-4732/7279