E SE IL PIANO DEL VERDE DIVENISSE PARTE INTEGRANTE DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE?

  • Emanuela Coppola Dipartimento di Architettura, Università Federico II di Napoli

Abstract

In Europa, negli ultimi vent’anni, il verde è diventato un elemento essenziale della pianificazione sia a scala metropolitana che comunale. Dal piano delle infrastrutture verdi di Londra al Piano verde-blu di Malmö (Svezia) si sono moltiplicati i casi in Europa a dimostrazione che oramai in Europa la pianificazione del verde rappresenta una leva strategica per la qualità della vita nelle aree urbane.
In Italia, invece, la pianificazione del verde assume un ruolo marginale. Uno degli strumenti innovativi, ma poco utilizzato dai nostri comuni, è il Piano del verde urbano, uno strumento facoltativo, introdotto dalla L. 10/2013. Una soluzione più utile per la pianificazione comunale potrebbe essere quella di rendere l’elaborazione del piano verde integrata alla pianificazione comunale. Si vuole pertanto illustrarne i contenuti
metodologici che porterebbero diventare obbligatori nella pianificazione urbanistica ordinaria dei nostri comuni.
Parole chiave: infrastruttura verde, piano urbanistico comunale, forestazione urbana

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2021-04-11
Come citare
Coppola, E. (2021). E SE IL PIANO DEL VERDE DIVENISSE PARTE INTEGRANTE DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE?. BDC. Bollettino Del Centro Calza Bini, 21(1), 141-160. https://doi.org/10.6092/2284-4732/7993