Immagine di copertina

Waterway e sviluppo del territorio: nuova mobilità e turismo sostenibile

Oriana Giovinazzi, Marta Moretti

Abstract


Spesso origine dei primi insediamenti urbani, i corsi d’acqua sono stati nei secoli fonte di sostentamento per le popolazioni e strumento di scambio tra genti e culture. Proprio per il loro scorrere attraverso il territorio, essi sono per definizione luoghi di relazione, di intersezione tra diverse realtà urbane dove si incontrano ambiente, architettura, pianificazione, trasporti ma anche arte, cultura e turismo. Per questa loro caratteristica, le vie d’acqua rappresentano una grande potenzialità per lo sviluppo del territorio sia in termini di mobilità – di merci e di persone - che di turismo sostenibile. La loro riqualificazione permette di recuperare il ruolo di spazio pubblico e di paesaggio rurale, urbano e turistico di qualità; luoghi di fruizione turistica, culturale, gastronomica e sportiva, quindi di qualità della vita. Dopo decenni di oblio, sollecitata dal rinnovato interesse verso questi assi e anche dalle direttive dell’Unione Europee, l’Italia e, in particolare il Nord del paese, muove i primi passi verso la valorizzazione delle waterway a fini turistico-culturali, aprendo nuove possibilità di sviluppo del territorio. Sia pur con ritardo rispetto ad altri Paesi, che da anni e in diverse forme valorizzano e “sfruttano” le vie d’acqua, si avverte anche in Italia un cambio di mentalità che vede nell’uso e nel recupero di tale risorsa uno strumento importante per garantire la sostenibilità ambientale ed economica e il recupero di una identità culturale quasi dimenticata.

Keyword


waterways; sustainable development; transport

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Breen A., Rigby D., “The new waterfront. A worldwide urban succes story”, Thames and Hudson, 1996.

Bruttomesso R., “Città d’acqua”, in Abitare N.417, Editrice Abitare Segesta, Milano, 2002.

Bruttomesso R. (a cura di), “Città-Porto/City-Port”, Catalogo della 10. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, Marsilio Editore, Venezia, 2006.

Censi B., Pittalis G. N., Favaro M., “Il Portolano delle Vie d’Acqua del Nord Itali”, Mazzanti Editore, 2008.

ICPDR - International Commission for the Protection of the Danube River, “Manual on Good Practices in Sustainable Waterway Planning”, PLATINA, 2010.

Farinella R. (a cura di), “I fiumi come infrastrutture Culturali”, Editrice Compositori, 2005.

Giovinazzi O. (a cura di), “Città portuali e waterfront urbani. Ricerca bibliografica”, Edizioni Città d’Acqua, Venezia, 2007.

Giulio C., “Il collegamento Reno-Meno-Danubio e le idrovie padano venete nel sistema dei trasporti europei”, Laveglia Editore, 2010.

Istituto per i Navigli/Associazione Amici dei Navigli (a cura di), “In Viaggio sui Navigli. Il Naviglio pavese da Milano al Ticino”, Skira Editore, 2001.

Marshall R., Waterfront in post-industrial cities, Spon Press, New York, 2001.

Marzo Magno Alessandro, “Piave. Cronache di un fiume sacro”, Il Saggiatore, 2010.

Montag Stiftung Urbane Raüme and Regionale 2010 (eds.), Christoph Hölzer, Tobias Hundt, Caroline Lüke, Oliver G. Hamm, Riverscapes. Designing Urban Embankments, Cologne/Bonn Good Regional Practice, Birkhäuser, 2008.

Negri G. (a cura di), “Le vie d’acqua: rogge, navigli, canali”, Milano, Electa, 2000.

Pizzo B., Di Salvo G. (a cura di), “Terres de Rivières”, Officina Edizioni, 2006.

Prevel A., “Paysage urbain, à la recherche d’une identité des lieux”, Ministère des Transports de l’Équipement du Tourisme et de la Mer, Lyon, CERTU, 2006.




DOI: http://dx.doi.org/10.6092/1970-9870/148

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-11691

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.
ok


Direttore responsabile: Rocco Papa | print ISSN 1970-9889 | on line ISSN 1970-9870 | © 2008 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Napoli, n° 6, 29/01/2008 | Rivista realizzata con Open Journal System e pubblicata dal Centro di Ateneo per le Biblioteche dell'Università di Napoli Federico II.