Immagine di copertina

La fruizione degli spazi pubblici quale occasione per l’integrazione

Domenico Passarelli, Nicola Tucci

Abstract


Oggi è necessario ripensare, ripianificare, riprogettare, ovvero riqualificare e gestire il fenomeno urbano, in modo nuovo, in tutta la sua sistematicità e globalità. La rigenerazione degli spazi pubblici ancorché allocati nel nucleo storico come nelle periferie deve poter programmare e gestire gli interventi in modo sistematico e globale, superando la compartimentazione che tende a settorializzare gli aspetti urbanistici. Soltanto i requisiti di interdisciplinarietà e multifunzionalità, accompagnati da una gestione organizzativa integrata ai vari livelli possono risolvere il problema della accessibilità e del pieno utilizzo delle parti e più in generale della città

Keyword


spazi pubblici; integrazione; città

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2281-4574/1813

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-11016

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.


Direttore scientifico responsabile: Mario Coletta - Condirettore: Antonio Acierno| electronic ISSN 2281-4574 | © 2008 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Napoli, n° 46, 08/05/2008 | Rivista on line realizzata con Open Journal System e pubblicata dalla FedOA (Federico II Open Access) Press dell'Università degli Studi Federico II di Napoli